Ciao 2012

Sottotitolo: Bilancio di un anno bisesto ma non funesto

bilancio

Se guardo il saldo del mio conto corrente mi vien da piangere.

Ma il mio metro non è quello. Preferisco inserire nelle voci del mio bilancio altri tipi di entrate e di uscite, umane più che monetarie, perché sono loro che fanno la differenza, almeno per me.

Il segno meno del mio conticino 2012 precede voci di per sé sostanzionse,  ma che da tempo volevo eliminare. E ce l’ho fatta. Per amor di patria taccio sulle cose su cui ho messo una croce quest’anno. Chi mi conosce sa chi/che cosa mi sono scrollata di dosso.

Il segno più precede i rapporti consolidati e le poche ma buone new entries che compensano abbondantemente e soprattutto qualitativamente le voci in rosso. Deo gratias.

NOMI???? Via, qualcuno…

Samantha, per i nostri 50 anni di amicizia, iniziata nel 1962 e mai interrotta. Una vita.

Serena, splendida amica da tempo, maestra ed esempio di professionalità. Un faro.

Michele, per quello che è, per come è. Il mio orgoglio.

Alessandro, una strada che si apre.

Conclusione:

La vecchiaia è una brutta bestia: fa diventare un po’ antipatici e sommamente selettivi. Mmmm, allora forse è una *bella* bestia, se ti concede il lusso di poter scegliere di chi circondarti! Il 2012 mi ha regalato questo.

BUON 2013 A TUTTI

Annunci

2 thoughts on “Ciao 2012

  1. Ciao Maria Antonietta, ti auguro un Anno Nuovo pieno di nuovi clienti… ma soprattuto di felicità!
    Lorena Rojas (ex allieva dei tuoi corsi per Traduttori Giurati)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...